0 Infinito 1


Aham ātmā Gudākesa
Sarra bhutasaya sthitah
Aham ādis ca madhyam ca
Bhutāmān amta era ca




Raso 'ham apsu Kaumtaya
Prabhasmi sasi - suryayoh
Pramavah sarva - vedesu
Sabdah Khe paurusam mrsu






Balam balaratam cāham
Kama rčha vivarjitam
dharma viruddho bhutesu
Kamo 'smi bharatarsabha








Sono l'anima
Situata nel cuore
Di ogni essere.
Sono l'inizio,
La metā e la fine
di tutti gli Esseri.
Sono lo Zero Infinito

Accogli l'istanza del giusto per
Il suo risveglio
Dispiega il percorso che porta
Verso la rupe.
Fiume di Luce che elide
Le forze avverse.
Pianeti - TItani paventan(o)
L'oscura natura.
La Tenda, il terrore č di dentro
Anime in cerca di scampo.

Audax omnia
perpeti gens humana
ruit per vetitum
nefas (nefas)

Di me tuentur dis
pietas mea et musa
cordis est

Acque stillate dal mare nel Tempo
Solcan profonde ferite
Catene volute dal Padre Celeste
Avvolgono il mio destino.
Sigillo reale, che volgi al mio fianco
Consumi perenne la vita
Unica colpa l'avere donato
Il Fuoco della Conoscenza.


Io sono l'anima
Suprema situata
Nel cuore di ogni
Essere, oh Gudakesa,
Sono l'Inizio, la
Metā e la Fine
Di tutti gli esseri.

Sono il sapore dell'acqua,
Oh figlio di Kumti,
La luce del sole e
Della luna e la
Sillaba Om nei
Mantra vedici,
Sono il suono
Nell'etere e
L'Umiltā nell'uomo.

Sono la forza del
Forte, scevra di
Desiderio e di
Passione:
Sono l'unione
Sessuale che non
E' contraria alla
Religione,
Signore dei
Bharata
(Aryuna)




















Duro ad ogni
Pericolo verso il male
Pių reo l'uomo
Precipita

M'aiuta il Cielo:
Gli dei gradiscono il
Mio canto devoto.